Weekend

Venerdì festa di compleanno dell’amica ivnisibile, molto piacevole, un sacco di gente, di roba buona da mangiare, di chiacchiere gradevoli, e diciamolo, anche di f**a…peccato che la serata non abbia potuto proseguire troppo visti i miei impegni familiari della mattina dopo.

Sabato dopo aver adempiuto ai suddetti impegni familiari, con escursione dalla parrucchiera, cenetta per altro compleanno, ma anche qui la serata non ha potuto proseguire troppo in là per i miei impegni cestistici.

Domenica per adempiere ai suddetti impegni cestitstici la sveglia è alle 4, che la partita è a mezzogiorno ma soprattutto è a Siena. Giornata splendida per tutto il contorno e pessima per la partita, strapersa ancor più che per il punteggio (73-60), per la volontà messa in campo. Io dico solo che lo sanno anche i bambini che quest’anno loro hanno problemi in regia, e che quindi devi assolutamente evitare che giochino in transizione. ed invece dalla fine dle primo quarto siamo stati disattenti proprio a fare questo, col risultato che ci hanno bucati come un colabrodo. ma quello che infastidisce ulteriormente è che ad inizio del terzo quarto eravamo tornati in partita proprio grazie ad un gioco equilibrato ed all’attenzione, e appena rientrati ci siami ridistratti subito subendo un 15-0 ancora nel modo che dovevamo stare attenti ad evitare! Non ho parole…Per il resto appunto gioranta divertentissima, spicca la grigliata coi senesi, con cui c’è amicizia, a fine partita, due ore con loro a mangiare, bere e chiacchierare di basket, davvero delle splendide persone che non vediamo l’ora di ritrovare da noi. Dovrebbe sempre essere così tra tifoserie, in fondo siamo tutti ragazzi con la stessa passione, peccato che invece ci siano più rivalità che altro.

Annunci

Pubblicato il novembre 7, 2005 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 12 commenti.

  1. W la f**a! Sei diventato anche tu un metallaro ormai… S*

  2. barto fai il bravo ragazzo eh!

    ( parrucchiera?? 😛 )

  3. la prima parola della terza riga di testo non si legge.
    la puoi riscrivere con più precisione?
    adesso.
    son cose da dire.
    che uomo volgare. 🙂

  4. Ci penso io, Barto:
    FIGA!
    (peccato non avere i caratteri a 36…)
    S*

    La Figa non è indie, ovviamente.

  5. ma figurati infatti.
    quelli indie non s*****o nemmeno.
    huhuhu questa parola misteriosa non la capirà nessuno. :-O

  6. ahahahahaha
    ahahahah
    ahahahahahha

  7. barto!!! ti aspettiamo il 26!! e aspettiamo pure l’elena!!!

  8. Uè se avessi saputo di scatenare certe reazioni avrei scritto g****a…

  9. O patonza. A parte i sinonimi, un po’ di trivialismo in più non guasterebbe tra i tuoi “giudizi universali”…S*

    Per velvetsun: non sono mai stato così d’accordo con te come su questo punto. Patetico che RUMORE (la rivista più brutta del mondo, dopo essere stata in passato una delle migliori) titoli questo mese un bel “FUCK FOREVER”. E scelga come testimonial di copertina il cazzomoscio Pete… Gran bell’esempio di giornalismo, no?

  10. rumore di questo mese è da leggere solo per l’articolo sulle buffalo.

    e sempre, viva la fica e abbasso gli asterischi.

  11. Le buffalo sono le “figlie di buffalo”? Mamma mia, ma esistono ancora? S*

  12. non avevo letto.
    le buffalo sono le scarpe che indossavano i tamarri a metà anni 90 per andare in discoteca o a fare le vasche in centro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: