E ora lo posso dire

Dal primo dicembre sarò un dipendente a tempo indeterminato del Comune di Milano

E insomma, dopo anni di precariato finalmente saprò che, male che mi vada nella vita, avrò un lavoro e uno stipendio. Poi ovviamente spero che non farò il collaboratore amministrativo di categoria B (cioè la più bassa) per tutta la vita, ho da fare l’esame da avvocato, e posso sempre contare sul fato che in un posto così grande la mia laurea un giorno potrà portarmi a ricoprire una posizione migliore, però intanto il pensiero che non dovrò più ripetermi "chissà quanto giadagnerò il prossimo mese" o "chissà fino a quanto mi terranno qui" mi rende estermamante felice!

Racconto dettagliato della vacanza britannica arriverà domani

Intanto è online la mia recensione dell’ultimo disco dei Rapture

Annunci

Pubblicato il novembre 28, 2006 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 7 commenti.

  1. Barto, sarò pomposa: sono proprio fiera di te e contenta per te!!
    Congratulazioni!!

  2. CONGRATULA-ZIO-OH-NI!

    Bravo Bartolo!!!!

  3. bravissimo super barto!!!!

  4. alè! in culo al precariato!

    d.

  5. Grande Barto!
    …ed ora tutto Basket, f*ca e Robbie Williams!

  6. Complimenti Barto!!!!

    Matteone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: