Istantanee del weekend

Maximo Park djset @ Plastic entrare al Plastic dopo un anno e trovare diverse persone che mi salutano contente di rivedermi. Le chiacchiere fuori dal locale. Mi spiace, ma la tendenza electro-glamour non mi convince. Arrivano Paul e Lukas, ma non fanno i dj, hanno un bell’ipod e scelgono una canzone quando finisce quella prima. E vabbè, almeno fanno i simpatici, ballano in consolle e sorridono. La serata non è stata lamigliore di sempre ma mi è abbastanza piaciuta.

Virtus Bologna – Olimpia Milano 87-85 dts Tutto o niente ha pensato Djordjevic quando a 16 secondi dalla fine gli avversari avevano una rimessa e il punteggio era in parità. Quinid fallo immediato per avere più tempo possibile per costruire un tiro non per pareggiare, ma per vincere, quindi da 3, visto che i due liberi sono stati segnati. E Green era così d’accordo col coach che il tiro ha voluto farlo lui da oltre 7 metri senza muovere la palla, che non era quello che aveva chiesto l’allenatore (secondo quello che lo stesso Sasha ha dichiarato), ma l’idea era quella. Tiro, ferro, rimbalzo loro e fgame over. Al di là delle discussioni sulla bontà delle scelte (io il fallo non l’avrei fatto, dato che loro avevano solo 8 secondi per tirare) la partita è stata ben giocata, soprattutto in difesa, e l’impressione è che la sqaudra potrebbe trarne un’ottima iniezione di fiducia. Speriamo.

Melody Preachers djset @ Unwound (Padova) Sono sempre le migliori le nottate padovane. Bellissimo locale, che non consocevo, musica perfetta e gente adorabile. Ogni volta è lo stesso e ogni volta è bella come se fosse la prima. il 3 marzo si replica, mi sa che ci sarò…

Arese Basket Club – Forumolimpia Team 67 – 40 Risultato che si commenta da solo. Siamo esistiti per 5 minuti, poi loro hanno cominciato a sviluppare gioco e per noi si è fatta notte fonda. Partita storta, in cui la nostra inferiorità è stata amplificata dal fatto che le cose ci giravano male. Ormai alla classifica non abbiamo niente da chiedere, però nelle ultime 3 partite ci terremmo a fare in modo di chiudere conm un record del 50% di vittorie, il che significa vincerne almeno altre due. Ce la possiamo fare, poi sotto col primaveile che tante soddisfazioni ci ha dato l’anno scorso.

Annunci

Pubblicato il febbraio 12, 2007 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. Sabato pomeriggio, se non altro, ho ritrovato il piacere di guardare l’Olimpia. Sasha non è assolutamente pronto per una panchina di questo calibro, e lo si è visto. In compenso l’entrata di Gallinari battendo due difensori sulla linea di fondo per segnare in arcobaleno rovesciato è qualcosa che mi ha fatto sussultare. Segnalo un paio di tiri assegnati alla Virtus come da tre (uno di Ilievskj ed uno dell’ex) che invece erano chiaramente da 2.

  2. La differenza tra serate con Barto e serate senza Barto è la stessa differenza che corre tra pasta con sale e pasta senza sale. Un gusto completamente diverso 😀

  3. Sì, il djset ha lasciato perplessa anche me. Niente di insolito da una qualsiai altra serata. Much ado for nothing, come diceva l’onorato maestro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: