Muoio di sonno

Fanculo alle cazzo di autostrade chiuse e alle colonne di camion alle 2 di notte.

Ma ne è valsa la pena, tutto il bene che si dice dei Raconteurs dal vivo è giustificatissimo. E anche i Vampire Weekend dal vivo ci sanno fare.

Intanto report del Pop Circus. E’ proprio necessario dire quali sono le parti scritte da me e quella scritte da Eugenio? Non credo proprio…

Annunci

Pubblicato il luglio 9, 2008 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 6 commenti.

  1. se ti può consolare io mi son sparato la coda in tangenzia alle 4.30 di domenica al ritorno dal pop circus.

    hh

  2. “cinque ragazzine/bambine svedesi che sembrano uscite da una puntata di Bim Bum Bam”

    hahahahahahhaa!!! ma no dai povere. cioè, piuttosto dei radio days, loro mille volte.

  3. hh sì ma il giorno dopo potevi dormire 🙂
    torta, io invece sono d’accordo, meglio i Radio Days di quelle sfigate.

  4. c’hai ragione pure tu Barto.

    Tony hh

  5. ecco, i nostri commenti sulla biondina delle TTD sono irripetibili.
    e sì, mi aspettavo molto meglio dai non singoli.

    spero tanto che questo festival prenda piede perchè diciamocelo, senza certe band ce le sogneremmo in Italia, quanto meno tutte insieme.

    VOGLIO IL POPCIRCUS CON LA PULSERA DI STOFFA!

  6. Barto non dirmi nulla che io alle 9,30 ero puntuale in ufficio e da tutto il girono sono insofferente e rincoglionita. Più del solito intendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: