Micheal Jackson

La serata di ieri me la ricorderò a lungo, credo. A casa a mettere in ordine prima del ritorno dei miei, guardo a tratti il Brasile in TV, poi vedo sul blog di Dietnam i filmati su Italia – Germania del 2006, colto dalla nostalgia mi metto a cercarne altri su youtube (che poi li avrò visti mille volte in quel periodo), dopodiché mi sposto su indie-rock.it, vado nella sezione prossime uscite e mi ricordo che tra un paio di mesi ci sarà il disco dei Mew, vado sul loro MySpace e ascolto due canzoni, che ovviamente spaccano. Mi dico "massì lo scrivo su Facebook che ste canzoni spaccano, vediamo se il Colaz mi risponde". Vado su Facebook e leggo che la gente dice che Micheal Jackson è morto.

Ommadonna, penso, e subito mi viene in mente la colonia in Valtellina dove sono stato tutti i miei agosti tra i 10 e i 13 anni di età, posto, gente, vacanza meravigliosa ogni volta, ancora adesso la ricordo in modo davvero molto intenso. Tra gli ascolti più gettonati tra noi ragazzini della colonia c’era ovviamente Micheal Jackson (gli altri erano Madonna, Bon Jovi, Terence Trent D’Arby [sic, e comunque a me non piaceva] e il primo Jovanotti, quello di Jovanotti For President). Si ascoltava Thriller, e ricordo che a tutti piacevano o la stessa Thriller o Billy Jean e invece la mia preferita era Wanna Be Starting Something. Comunque insomma anche in seguito Micheal me lo sono ascoltato spesso e volentieri, anche se di suoi dischi non ne ho mai avuti, nemmeno registrati (com’erano lontani i tempi dei cd masterizzati, figuriamoci quelli degli mp3, radiolina col duplicatore di cassette e via andare).
Credo che la morte di Jackson ci colpisca proprio per questo suo legarsi ai nostri ricordi piacevoli, io sono convinto che tutti, come me, ne hanno uno legato a lui. E poi perché tutti i personaggi con cui abbiamo a che fare fin dai primi anni in cui ci interessiamo a quello che succede nel mondo, ci sembrano immortali. Voglio dire, vi immaginate la morte di Pippo Baudo, o di Giulio Andreotti, o della stessa Madonna? No, non si riesce ad immaginarla perché non siamo mai stati nella situazione in cui queste persone non esistevano per noi, della loro esistenza siamo sempre stati a conoscenza. E invece Micheal Jackson non c’è più, e io non l’ho nemmeno mai visto dal vivo, ho visto solo Janet, sua sorella, che ai tempi aveva fatto un disco, The Velvet Rope, che ancora oggi non mi vergogno a definire bellissimo. Anche le canzoni di Micheal sono bellissime, mi ricordo quando una voltadiscussi con Simon (strano) su quanto sia stato influente Micheal Jackson, e io dicevo che secondo me non lo è stato per niente, per quanto riguarda quello che piace a me, e continuo ad esserne convinto, però cavolo lui si è davvero saputo trovare uno stile riconoscibile e avanti rispetto ai tempi, e poi che melodie, belle e tante, mica solo una per caso.
Del personaggio, come in tutti i casi, non mi interessa niente. Era pedofilo? Forse, non lo si è mai dimostrato. Si è voluto fare la pelle bianca? Cavoli suoi, non lo giudico, come concetto mi fa schifo ma ognuno fa quello che si sente, finché non fa del male agli altri. L’impressione è che lui abbia fatto tanto male soprattutto a sé stesso, infatti morire così a 50 anni ne è la dimostrazione. So long, Micheal.

Annunci

Pubblicato il giugno 26, 2009 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 5 commenti.

  1. Michael Jackson, non Micheal…
    Addio al Re, rest in peace.

    by The Man in the mirror

  2. Sbaglio empre a scriverlo quel nome 😦

  3. pop king of your fucking country[..] – E’ morto Michael Jackson! – Ha superato la data di scadenza? – Aveva solo 50 anni… – Beh, è durato più del previsto. Fondamentalmente, del non me n’è mai fregato niente da vivo, figurarsi da morto. A me ha sempre scatenato u [..]

  4. (magicpie)

    bel post barto.
    sottoscrivo tutto.

  5. Anche che ti piace quel disco di Janet?
    Dimmi di sì 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: