Classifiche 2012: accetto suggerimenti

Senza star qui a perdere troppo tempo: queste sono le mie idee base per le classifiche 2012, le pubblico ora perché sono aperto a suggerimenti per modificarle. Dico solo alcuni dischi piuttosto apprezzati che invece non ho intenzione di mettere in classifica, e non perché non mi piacciano, o almeno non sempre: Colapesce, Dimartino, Carnesi, Lo Stato Sociale; Grizzly Bear, Tame Impala. Tutti gli altri ditemeli che li prendo in considerazione.

  1. Amor Fou – 100 Giorni Da Oggi
  2. Offlaga Disco Pax – Gioco Di Società
  3. Klein Blue – Sono Note Immaginate
  4. Black Eyed Dog – Too Many Late Nights
  5. Thegiornalisti – Vecchio
  6. Iori’s Eyes – Double Soul
  7. King Of The Opera – Nothing Outstanding
  8. ManzOni – Cucina Povera
  9. Paolo Saporiti – L’Ultimo Ricatto
  10. Alessandro Grazian – Armi
  1. Smittens – Believe Me
  2. Grimes – Visions
  3. Kent – Jag Ar Inter Radd For Morkret
  4. Magnetic Fields – Love At The Bottom Of The Sea
  5. Garlands – Thew Garlands
  6. Jens Lekman – I Know What Love Isn’t
  7. I am Oak – Nowhere Or Tammensaari
  8. Dirty Projectors – Swing Lo Magellan
  9. Allo Darlin’ – Europe
  10. Django Django – Django Django

Fatta la prima modifica, al n. 10 entra Neil Halstead ed escono i Silversun Pickups.

Annunci

Pubblicato il novembre 19, 2012 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 7 commenti.

  1. Io aggiungerei “Koi No Yokan” dei Deftones. Probabilmente il Nu-Metal, al quale loro appartengono “di striscio”, non ha più nulla da dire, ma questo disco è sorprendente: E’ il degno successore di “White Pony”!

  2. Mettere i Deftones (anche se di striscio) nel calderone ‘nu-metal’ è piuttosto una bestemmia. Concordo però nel dire che ‘Koi no yokan’ è un disco davvero bello. Ma mi sa che non è nelle corde del Barto (un po’ come l’altrettanto bello ‘Funeral blues’ di Lanegan, tanto per dirne un altro).
    Di Cat Power invece che ne dici?

  3. Ovviamente è ‘Blues funeral’, non ‘Funeral blues’ ma ci siamo capiti.
    Tra gli italiani segnalo ‘Birds’ di Thony.

  4. Orcas? Woven Hand? Toy (che non ho ancora sentito, ma di cui si parla un gran bene)?
    @Falson: Non volevo proprio catalogarli sotto il nu-metal, ma non so come etichettarli. Chiedo Venia. 🙂
    Cat Power niente male, “Blues Funeral” gran disco. Peccato non piaccia a Barto.

  5. Lanegan e Deftones non li ho ascoltati ma temo non siano nelle mie corde, Cat Power non mi ha convinto, mi è sembrato anonimo. Toy carino ma assolutamente non da top 10. Gli altri non ascoltati. Mi sa che tolgo i Silversun Pickups e metto Neil Halstead

  6. Altra modifica, esce anche Neil Halstad, entrano i Garlands

  7. Ultima e definitiva modifica: salgono i Garlands e entra I Am Oak, escono gli Alabama Shakes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: