Quanti indizi servono per fare una prova?

Quante volte ho detto “basta, coi concerti da ora in poi sarò più selettivo” e poi non lo sono stato? Più d’una direi. Ora però sta succedendo una cosa diversa. Senza aver detto niente prima, ho iniziato a non andare a concerti che avrei visto molto volentieri perché non volevo avere sonno. e così ho già saltato La Notte Dei Lunghi Coltelli, Paolo Saporiti e L’Orso e prevedo di fare lo stesso con Paletti + Il Triangolo e Fast Animals & Slow Kids + Pagliaccio (che è di venerdì, ma sabato ho un treno alle sette e mezza di mattina…). Insomma, a parte la serata in cui ho messo i dischi, senza deciderlo prima sto uscendo solo quando la mattina dopo posso dormire fino a quando voglio.

Sarà ancora presto per capire se davvero c’è stata quest’inversione di tendenza, oppure questi esempi sono già un segnale significativo? Quanti indizi servono, in questo caso, per fare una prova? Non credo onestamente che si possa già parlare con sicurezza di un cambio di abitudini, però stavolta dentro di me sento che sta succedendo qualcosa.

Vedremo.

Annunci

Pubblicato il aprile 2, 2013 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: